2015

presentazione del progetto “Crescere in orchestra. Educare alla pace attraverso la musica”

 Martedì 1 dicembre - ore 12.30 - aula consiliare di Palazzo Lascaris (via Alfieri 15) - Torino

Martedì 1° dicembre alle 12.30 nell’aula consiliare di Palazzo Lascaris (via Alfieri 15),  si terrà la conferenza stampa per la presentazione del progetto dell’associazione Pequeñas Huellas (piccole impronte): “Crescere in orchestra. Educare alla pace attraverso la musica”, che si svolgerà nel quartiere Falchera di Torino.

 Partecipano:

Mauro Laus, presidente del Consiglio regionale del Piemonte

Esa Abrate, 17 anni, uno dei direttori di Pequeñas Huellas

 Al termine della conferenza stampa i Pequeñas Huellas terranno un concerto per coro e orchestra con il seguente programma:

 EVENING RISE

canto tradizionale degli indiani d'America

 INNO ALLA GIOIA

Ludwig van Beethoven

 TODO CAMBIA

Julio Numhauser

 L’Associazione Pequeñas Huellas, fondata a Cuba nel 2004 da Sabina Colonna-Preti, stimola la formazione musicale di bambini e adolescenti, in particolare provenienti da ambienti socio-culturali svantaggiati. Le sue attività sono libere e gratuite per tutti i bambini con difficoltà economiche ed hanno lo scopo di promuovere inclusione sociale e integrazione, uguaglianza e promozione, offrendo anche un possibile inserimento nel mondo del lavoro.

Il film Malala per la Giornata contro la violenza sulle donne

In dodici sale cinematografiche del Piemonte - 25 novembre

Presentate a Palazzo Lascaris le iniziative promosse dal Comitato Diritti Umani e dalla Consulta regionale delle Elette in occasione della Giornata contro la Violenza sulle Donne, mercoledì 25 novembre.In dodici sale cinematografiche del Piemonte, per le classi terze quarte e quinte delle scuole superiori, il 25 novembre verrà proiettato il film “HE NAMED ME MALALA”.

“Quest’anno abbiamo scelto di veicolare il messaggio di rispetto per le donne attraverso un film particolarmente significativo – ha detto il presidente del Consiglio regionale Mauro Laus –pensiamo infatti che il messaggio di rispetto per le donne possa arrivare più facilmente alla sensibilità dei giovani attraverso un film. Negli spazi lasciati liberi dalla politica spesso si insinuano odio e violenza, dobbiamo rioccuparli con una battaglia di civiltà e di rispetto per il genere umano ed in particolare per le donne”.

“La storia di Malala, una ragazza pachistana 15enne, vittima dei Talebani, che ha meritato il Nobel per la Pace 2014 – ha sottolineato Stefania Batzella, presidente della Consulta delle Elette – ci mostra come in ogni situazione la cultura la conoscenza e la comunicazione siano strumenti di libertà e di democrazia”.

Simone Castagno e Roberto Morano, rispettivamente presidente Anec regionale e segretario generale Agis Piemonte e Valle D’Aosta, hanno sottolineato “la grande collaborazione tra le istituzioni, le sale cinematografiche, le imprese dello spettacolo e le scuole per promuovere una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne in particolare verso le nuove generazioni”.

In occasione della Giornata con la Violenza sulle donne la Consulta delle Elette diffonde in tutte le istituzioni e gli ambulatori pubblici una locandina con i numeri telefonici che le donne possono utilizzare per chiedere aiuto in situazioni di violenza fisica o psicologica.

 Mercoledì 25 novembre dalle ore 15 a Palazzo Lascaris la Consulta femminile regionale organizza inoltre un convegno dal titolo: “Piemonte in rete contro la violenza di genere. Per creare insieme un sistema integrato di contrasto alla violenza e di difesa, tutela e supporto alle donne vittime di violenza”.


concerto nello spazio AGORA'

piazza Castello, Torino - sabato 14 novembre 2015 - ore 16.30

Torna sabato 14 novembre, in piazza Castello, "Agorà, la città dei bambini". Sarà un nuovo inizio per questa struttura di Expo Milano che fino al 31 ottobre scorso è stato il luogo di un ricco programma di eventi sui temi più alti dell’Esposizione Universale, con una speciale attenzione al mondo dei bambini e della didattica.

‘Agorà a Torino’ di Expo Milano 2015 - un progetto della Città di Torino realizzato con il sostegno di Compagnia di San Paolo e la fattiva collaborazione di Xké? ZeroTredici - è stata di fatto una piazza virtuale di scambio, crescita, divulgazione, comunicazione e apprendimento il cui successo è stato possibile grazie al lavoro di tutti i soggetti che hanno messo a disposizione saperi, attività e conoscenze, nell'ottica della restituzione al territorio.

Visto l’ottimo risultato ottenuto, la Città - sempre con il sostegno di Compagnia San Paolo - ha deciso di prolungare le attività in piazza Castello per altri tre mesi, fino al 28 febbraio 2016, promuovendo nuove attività per scuole e famiglie in una logica di sistema e di rinnovata attenzione per i bambini, la loro crescita, la loro creatività e forza innovatrice.

 

Il pomeriggio di festa dedicato a famiglie e bambini, sabato 14 novembre, inizierà alle ore 16,30 con il saluto del Sindaco della città, Piero Fassino, per continuare con il concerto di voci e orchestra offerto da Pequenas Huellasalcuni numeri di magia per i più piccoli.

Oltre al sindaco Fassino, parteciperà, in rappresentanza della Compagnia di San Paolo, suor Guliana Galli e i dirigenti dell'Assessorato alle Politiche Educative della Città.

Se sei un giovane musicista o se hai voglia di darci una mano con i nostri progetti contattaci!

Seguici anche su:

find us on facebook
Instagram
follow me on twitter



Commenti: 7
  • #7

    alessandra (lunedì, 16 ottobre 2017 14:47)

    Vorrei informazioni sui vostri corsi propedeutici al canto e strumento

    Grazie

  • #6

    Paolo Tesbia (sabato, 03 giugno 2017 11:53)

    Invierò i documenti firmati.
    Sono un flautista del Liceo Cavour di Torino.
    Grazie
    Paolo Tesbia

  • #5

    antoly velasquez (martedì, 09 agosto 2016 17:37)

    reciba un saludo cordial, me llamo antoly Velasquez soy de venezuela, por motivos personales me voy de mi pais.. pertenezco al sistema de orquestas y coros de venezuela (fundamusical Simon bolivar) y queria tocar sus puertas para saber que oportunidades de empleo puedo obtener alla... soy contrabajista, director de orquesta, director de coros en todos los niveles, tallerista de cuerda y de vientos. tambien estoy capacitado para impartir clases de teoria y solfeo, lenguaje musical, historia de la musica etc.. aca me desempeño como director fundador del nucleo el Sombrero que tiene una matricula de mas de 2500 niños y jovenes, tengo mas de 15 años de experiencia en el sistema de orquestas y coros de venezuela... agradecido me despido...

  • #4

    Triverio. Gustavo Marcelo (martedì, 03 novembre 2015 16:04)

    Buon giorno,
    Ci siamo diretti verso l'appropriato:


    Il motivo per cui è di prendere contatto per trasmettere la nostra preoccupazione, noi siamo un comitato organizzatore per gli eventi culturali e sportivi, hanno sede nella città di Villa Carlos Paz, Córdoba - Argentina.
    Villa Carlos Paz, è considerata una delle principali destinazioni turistiche che il paese, per la bellezza dei suoi paesaggi insieme con la sua vasta gamma di infrastrutture e servizi, rende scelto per ospitare innumerevoli incontri, caratteristiche diverse.
    Il nostro scopo è quello di ospitare un incontro di bambini sudamericani e orchestre giovanili e sarebbe felice di avere un coordinamento e di partecipazione.

    Un attesa di una pronta risposta saluto molto atte.
    Triverio, Gustavo M.
    Comitato organizzatore
    Le riunioni del torneo e Sierras
    (054) 03541-15.574.095
    torneodelassierras.vcp@gmail.com

  • #3

    giuseppe pascale (venerdì, 14 agosto 2015 16:18)

    salve sono un ragazzo di anni 15 suono il violoncello e mi piacerebbe far parte della vostra orchestra e partecipare ai vostri progetti futuri.
    per contatti e mail:a-freda@libero.it

  • #2

    Mamma Laura (mercoledì, 18 marzo 2015 22:29)

    Splendido lavoro molti padrini, speriamo trovarne altri.

  • #1

    sabina pastamadre de Almafuerte (mercoledì, 14 gennaio 2015 22:02)

    carissime Carlotte e mim vi voglio molto bene. grazie per tutto quello che state facendo!

ci sostengono



collaborano con noi